L’ultimo ricordo

Svanirà tra le stelle

 l’ultmo ricordo di te.

Sarò al suo fianco fino

 al primo bagliore, poi

la luce cancellerà ogni

rimpianto.

Annunci

10 thoughts on “L’ultimo ricordo

    1. Come quella bambina del brano,
      anche il mio ricordo è andato via.
      Lo saluterò con un ultimo bacio.

      Grazie Lorenzo per il bel
      pezzo dei Pearl Jam.
      Mistral

  1. Tu evochi la potenza salvifica della luce!

    Ma sono certo, Mistral, carissima amica, che tu sei di più della luce: ciò che, in te, nel fondo del tuo intimo – che mi piacrebbe poter esplorare ancora più in fondo – sarà stato impresso come ricordo, sarà conservato al sicuro da ogni oblìo.

    Non basterà una luce a cancellare un tuo ricordo vero.

    Quello che svanirà tra le stelle, come tu dici, è solo la superficie del ricordo, il livello più sensibile di ciò che vorresti fare svanire.
    Nel tuo profondoquello, il ricordo, se ne sta rincattucciato, al sicuro, protetto dalla bellezza della tua anima e delle tue quasi/poesie: da lì tu saprai estrarne le essenze più preziose.
    E anche se quelle essenze saranno a volte dolci come il miele, a volte amare come il fiele, io sono sicuro che tu non vorresti farne davvero mai a meno.
    Un abbraccio.

    1. Ciao Piero, non voglio deludere i tuoi
      magnifici pensieri che hai per me.
      Io, come tutte le creature del creato, ho
      bisogno di quella luce per poter camminare senza
      scivolare nella profondità del buio.
      Quando un ricordo ti incatena e ti fa suo, non
      si vive bene, allora occorre lasciarlo andare via
      anche se è stato per lungo tempo il nostro migliore
      amico.
      Non so se davvero quel ricordo si scioglierà
      per sempre. Ma lo accompagnerò delicatamente
      verso le stelle.

      Grazie amico Piero
      Ricambio l’ abbraccio
      Mistral

      1. Sia come tu vuoi.

        Io resto, però, nella convinzione di ciò che ho detto.

        E quando le ferite – che mi pare di percepire da qualche parte – si saranno rimarginate (si, la luce è un ottimo linimento, come pure il tempo lo è) allora dei ricordi riaffiorerà la vera sostanza, quella che nutre, alimenta, accresce … l’esperienza della vita ….
        E’ quella sostanza a rendere possibile la trasmutazione del ricordo in memoria…

  2. Il rimpianto ferma
    Come una fotografia
    Che toglie gli occhi
    Dal mondo che ci accarezza
    Lo sguardo.

    La vita prosegue ovunque
    E maggio e’ a un passo
    Con il verde e le promesse
    Opulente di nuovo

    1. Dispiace vedere andar via il
      pensiero di un ultimo ricordo.
      Ma è necessario per poter
      continuare a vivere nella “luce”
      senza nascondersi più.
      Aspetto impaziente il maggio
      odoroso.

      Grazie mille Willy
      Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...