Scalpitava l’anima

Volgo il mio volto a te

  che m’aspetti  dentro

  il ricordo più tenero.

Odorava l’aria  sospesa

   tra un bacio e un fitto

dolore. Scalpitava l’anima

nell’ intimità del mio piacere.

Annunci

10 risposte a "Scalpitava l’anima"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...