Catturano i nostri sogni

   Senti… l’aria sottile

delle nuvole,  forme di

  vento che disegnano

 figure in mezzo al  cielo.

 Curiose presenze  che

 catturano i nostri sogni

                            Ombreflessuose

Annunci

20 thoughts on “Catturano i nostri sogni

  1. …Ho sempre pensato che “lo spazzino che spazza bene la strada” fosse un uomo “felice”, perché essere consapevoli di quello che si è realmente, è il primo passo per rifiutare l’immobilità e proseguire. Il fatto concreto di non sapere da dove veniamo, chi siamo, e dove andiamo, non è un buon motivo per restare immobili. In natura tutto muta, cambia e si trasforma: perennemente. E l’uomo appartiene alla natura.
    Se è vero che in montagna si sale con scarponi, zaino, piccozza e corde, ed al mare si va con il costume, il telo, e quanto altro, non vedo perché nella vita non si debba fare altrettanto.
    Ma l’uomo è fatto anche di “spirito”…..
    Restituire valore “alle piccole cose” (per gli altri) può essere un ottimo strumento per entrare “in sintonia” con noi stessi, e di conseguenza con tutto ciò che ci circonda.
    In un mondo che insiste e ci invita ogni giorno a condividere ogni cosa (rifiuto il virtuale) vediamo almeno di condividere un po’ di buon-senso. Non riuscire, potrebbe essere un buon motivo per riprovare.

    Sant’ Agostino dedicò tutta la sua vita per spiegare Dio razionalmente, senza riuscirvi. Alla fine dei suoi giorni comprese che, in prima analisi, gli era sfuggito un piccolo dettaglio: e cioè che se Dio avesse voluto esser compreso dall’uomo, sarebbe stato molto esplicito, senza creare nessun Mistero.
    Ma, per quanto si possa, non scomodiamo Dio per niente, consacrando il Suo Mistero. Consapevoli, che le miserie e le meschinerie di questo nostro mondo appartengono solo agli uomini.

    1. Grazie Pio di aver portato la tua Luce qui da me.
      La tua bella e significativa riflessione mi induce per il momento a
      2 “campagnole” considerazioni.
      La prima: L’uomo è soprattutto essenza spirituale, ma non ancora n è
      in grado di capirlo, perché troppo impegnato a coltivare la materia (il corpo).
      La seconda: S. Agostino(come altri) non è mai arrivato a spiegare Dio …
      Forse perché non esiste.
      Per allungare e nutrirlo ( il discorso) ci vorebbe più tempo, ma… chissà
      Ti auguro con amicizia una bella domenica
      Ombre

      Ps
      Uso il termine campagnole(senza offesa per nessuno) solo per dire:
      Semplice, genuino, schietto, senza tanti ghirigori …
      E poi … Io sono, Campagnola

  2. Io osservo sempre le nuvole in movimento e molto spesso in quelle svariate forme ci vedo personaggi, forme umane ed animali: sarà la proiezione della mia fantasia (o come tu dici nella tua azzeccata poesia, dei miei sogni) ma queste “scoperte” sono per me ogni volta meravigliose….

  3. esco dal tema, e rispondo al tuo ultimo messaggio direttamente “in casa tua”:
    …!quella tua idea di pensarti “campagnola” mi affascina! Perché io adoro la campagna!
    Occhio Ombre, non mi indurre in tentazioni………
    Adesso faccio come nella Tua poesia: mi metto a guardare i disegni di nuvole fatti dal vento….forse qualche piacevole presagio……epperchenno!

    1. Anch’ io adoro la campagna e il suo habitat.
      Mi sento Campagnola, soprattutto nello spirito, che ha bisogno di
      respirare “semplicità ” e “bellezza”.
      Allunga lo sguardo, e goditi …le tue nuvole.
      Un caro saluto
      Ombre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...