Pensiero preoccupato

Ogni volta che mi penso

 mi ricordo di esistere

                                     Ombreflessuose

Annunci

48 thoughts on “Pensiero preoccupato

  1. Un passaggio per augurarti una Buona pasqua
    il pensiero è un sentiero che conduce alla nostra esistenza
    Grazie amica Mistral
    un abbraccio,Omar

  2. Coinvolgenti ed intense parole che scatenano un turbinio d’emozioni

    Però, Amica mia, devo rimproverare i tuoi pensieri che ogni tanto si dimenticano di te e non ti concedono le necessarie attenzioni. Un fiore batte anche quando non pensi a lui, ma muore lentamente se non gli doni amore…

    Un abbraccio pieno di pensieri di te
    Johnatan

  3. Eccezioanle questo pensiero…il fatto è che quante volte ti pensi??? Purtroppo a volte non ci pensiamo mai e quindi la nostra esistenza diventa nulla….Complimenti sei sempre molto profonda ed intensa nei tuoi scritti. Bisous

  4. non è un pensiero preoccupante , sappiamo di esistere rapportandoci con gli altri, il rapporto con noi stessi è se possibile più complicato ma ad essere preoccupati devono essere gli altri.

    un sorriso
    Mauri

  5. È importante sapere che c’è qualcuno che ti pensa….una perla
    mi fanno impazzire queste brevi, in pochi parole, immense emozioni
    sei fantastica,GRAZIE mistral
    un abbraccio,Omar

  6. Vedo un pensiero triste, triste è l’esistenza. Ma questo è solo il mio di pensiero cara Mistral.
    Ad maiora.
    -.-‘

  7. Bellissimo pensiero! Che però non deve essere “preoccupato”, perchè ricordarsi di esistere è quello che tutti dovremmo ricordarci di fare e che invece, purtroppo, troppo spesso dimentichiamo.
    Non vedere l’esistere come un motivo di preoccupazione. So cosa c’è dietro ma te lo dico lo stesso…
    So che esistono ragioni che spesso ci spingono a volerci dimenticare di noi ma, come disse Pascal, “il cuore ha ragioni che la ragione non conosce” e quel ricordarti di esistere fa parte delle ragioni del cuore.
    Un tenero abbraccio ed una carezza.
    Claudio

    1. Le ragioni sono tante e nessuna, ma è trovarsi nella terra di mezzo
      che sovente mi fa dimenticare chi sono, e quando il mio pensiero si accorge
      di me, mi torna la memoria
      Grazie di cuore Claudio
      Ti abbraccio con l’augurio di una serena e felice Pasqua
      Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...