Incavolate nere (racconto bonsai 5)

Ti stringevi forte forte a me

infilandoti sotto il maglione

a pois blu. Eravamo infreddolite

sole e avvilite.  La zia e comare

Rosa, ci avevano “sbattute”fuori

senza darci il tempo di mangiare

l’ultimo dolcetto che prodighe

 sfornavano a ripetizione.

Ombreflessuose

Annunci

19 thoughts on “Incavolate nere (racconto bonsai 5)

  1. Secondo me…quella zia (comare)…non MERITA di essere zia!
    Chissà che freddo…se la povera gatta…si scaldava sotto il tuo maglione!!!!

    Io, con lei, sarei stata…molto più che incavolata!

    Dolce notte Mistral!

    Nives

  2. Rispettare le precedenze.
    Prima viene il padrone di casa, poi le signore anziane, poi le cuoche, poi gli animali domestici ed in ultimo i bambini.
    Sambra la poesia di Silone (da Fontamara):

    « In capo a tutti c’è Dio, padrone del cielo.
    Questo ognuno lo sa.
    Poi viene il principe di Torlonia, padrone della terra.
    Poi vengono le guardie del principe.
    Poi vengono i cani delle guardie del principe.
    Poi, nulla.
    Poi, ancora nulla.
    Poi, ancora nulla.
    Poi vengono i cafoni.
    E si può dire ch’è finito. »

  3. Beh… quelle parole “l’ultimo dolcetto” mi fanno pensare che ne aveste già assaggiati un po’… forse la zia e comare Rosa hanno temuto che non vi sareste fermate! 😉
    Un abbraccio dolcetto!
    Claudio

  4. Quando si preparano i dolci in genree c’è sempre qualcuno che tenta di mangiarne qualcuno….vi è andata male questa volta ( presumo a te e al tuo cagnolino)…povere….Non siete solo incavolate siete anche malinconiche vi siete sentite sbattute fuori…mancanza di affetto…Buona giornata calda Mistral bisous

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...