Morsicando le labbra intatte –

 Invecchiò l’amore

 sulla bocca mai baciata

 Spense il suo ardore

morsicando le labbra intatte

-Ombreflessuose-

Annunci

53 thoughts on “Morsicando le labbra intatte –

  1. Meravigliosi versi. Grazie. Al
    (L’eccessiva titubanza come l’eccessiva attesa spengono qualcosa, lasciando altro: dalla rassegnazione, al rimpianto ad un sentimento più puro).

  2. Quando l’amore si spegne o non si è mai acceso compiutamente, perde tutta la spinta iniziale.
    Dolce notte
    Un grande abbraccio
    Gian Paolo

    O.T. WP ha smesso di notificarmi i blog contrassegnati come giornalieri. Argh!

      1. L’amore non invecchia, appassisce se non lo si tiene curato.

        Io ricevo le notifiche immediate e quelle settimanali, ma non quelle giornaliere, quindi ho perso molti post.
        In effetti ultimamente WP non funziona troppo bene. Effetto NSA?

  3. L’amore non invecchia, si trasforma, si rigenera, esplode in sensazioni imprevedibili fino al giorno in cui quelle labbra conosceranno il Bacio con la B maiuscola e l’Amore non avrà più bisogno di mordere le labbra per tenerle a freno.
    Come sempre i tuoi versi sono così dolcemente rilassanti che è un piacere leggerli.
    Un bacio
    Claudio

  4. Però così non vale! Sei troppo brava!!! 😁😁😉

    Invecchiando migliora
    Per il tempo che passa
    Si deposita ancora
    Quella patina chiara
    Che ricopre e incallisce
    Il dolore di chi
    Era solo ad un passo
    Era tempo
    Il tempo che poi svanì.

  5. Ancora una volta mi sorprendi, con versi che mi toccano profondamente… la sorpresa non è nella tua bravura, ma nel leggere, tradotti in parole, pensieri che appartengono al mio vissuto, al mio presente… quanto al futuro, chissà. Forse sono io ad essere prevedibile, poco originale nel mio sentire, ma in fondo non lo credo davvero.
    Forse non dovrei considerare con tanto stupore un’espressione, per quanto mirabile, di sentimenti che di certo non sono mio unico appannaggio, e accomunano chissà quanti uomini e donne, giovani o meno giovani. Eppure…
    Eppure, non finisco di stupirmi, e di apprezzare, non soltanto la sensibilità che dimostri, ma la delicatezza nel parlare al mio io più gelosamente unico e interiore.
    Un abbraccio
    Dario

  6. Non invecchia, con te, l’amore, perché resta ai tuoi piedi, incantato, a guardarti. E’ un piacere sempre nuovo passare di qui. Con un tocco leggero della mano, immagina che ti abbia sfiorato il viso, per farti spuntare un sorriso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...