Sono il cuore mica l’Enel – Pensiero scherzoso ma non troppo

Ho chiesto al cuore di illuminarmi la ragione e

già che c’era anche il giorno.

“Sei un po’ scema, Mistral cara”…

Sono il cuore mica l’Enel

   -Ombreflessuose-

Annunci

87 thoughts on “Sono il cuore mica l’Enel – Pensiero scherzoso ma non troppo

  1. Cara Mistral, è molto bella e acuta ed il concetto mi rimanda un po’ a “Ragione e sentimento” di J. Austen dove la ragione ufficialmente vince, ma il sentimento rimane e resta a guardare, a distanza.
    Buon Martedì, un abbraccio.

    1. Caro Albardili, mi piace molto l’autrice di Ragione e Sentimento e Orgoglio e Pregiudizio, ed ho avuto il piacere di leggere entrambi
      Ognuno segue il proprio istinto Chi fa della ragione il perno del sentimento e altri invece il cuore
      Grazie, un abbraccio
      Mistral

  2. Tra il cuore e l’Enel preferisco di gran lunga il primo. Poi volevo dirti che anche se sei stata già nominata per The versatile blogger, io ti ho nominata nuovamente. Non ne posso fare a meno, mi piaci molto e penso tu lo sappia. A presto Isabella

  3. Il cuore ha ragioni che la ragione non conosce, scrisse un tal Blaise Pascal…
    Ma le ragioni del cuore ben di rado combaciano con quelle della mente (e mai con quelle dell’Enel!!!!!).
    In media stat virtus, come sempre 😉
    Buona settimana, bacioni.
    Claudio

    1. Carissimo Claudio, il tuo apprezzato equilibrio nel saper commentare i mei scritti
      è sempre una rinnovata sorpresa
      Grazie ancora e sempre
      Ti abbraccio
      Mistral

      Splendida settimana anche a te e fam.

  4. arguta considerazione…il cuore è molto difficile che si pieghi alla ragione..con questa frase hai descritto molto bene il distacco fra il cuore e la ragione…complimenti vivi
    è superfluo dirti che sei bravissima..
    ma te lo dico lo stesso ..sei bravissima!

  5. Simpatica questa risposta del cuore, anche se… Però pensa a me un giorno il cuore ha chiesto persino di pagare la bolletta e una volta il conto dopo averlo portato fuori a cena. Mi sa che è un po’ dispettoso, ma a volte bisogna anche essere un po’ scemi. Ho letto in un precedente commento che il cuore è un po’ arrabbiato, spero nulla di che o che possiate fare pace al più presto dolce Mistral.
    Nell’attesa un sorriso e un forte abbraccio!
    Andrea

    1. Caro Andrea, mi hai fatto sorridere e ti ringrazio.
      Ultimamente non andiamo d’accordo: lui parla d’amore ed io non sono affatto sicura di
      questo parlare. Un po’ scema ogni tanto rilassa la mente, ma il cuore mi vuole tutta scema
      Grazie, un grande abbraccio
      Mistral

    1. Scusa, caro Raf, mi sono accorta adesso di non aver risposto
      In questi giorni ma quasi sempre sono tra le nuvole
      Il sentimento è sempre il mio primo pensiero e anche se sono stata presa un po’ da scema dal mio cuore, non finisco mai ringraziarlo
      Un bacione
      Mistral

  6. Anche i nostri cuori sono orgogliosi, non combaciano con la ragione… Il cuore ci inganna e basta… Meglio lasciarlo nell’oblio!
    Ciaoooo!!!

  7. una consapevole ed intelligente autoironia è la tua ., maquando la tristezza opprime il cuore quello che ci vuole è un bel respiro profondo: “inspirare profondamente e poi buttare fuori l’aria “; la techica della respirazione funziona sempre ; fidati ” L.S.

      1. il consiglio era tecnico , ma lo so comunque che la malinconia è un dolore che stringe e “attanaglia il cuore” quando si fa pungente. Ma la vita deve vincere sulla morte e così il sorriso : deve vincere sul dolore : io vorrei aiutarti a sorridere e a dimenticare ciò che ti provoca tristezza o malinconia. Scusami se sono invadente con affetto S.L.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...