Timida rugiada mi sfiora

               Tra l’ erba,

timida rugiada mi sfiora e stordisce il petto.

Un canto di merlo risveglia e seduce la mia voglia

di possedere il tempo

   -Ombreflessuose-

Annunci

62 thoughts on “Timida rugiada mi sfiora

  1. sarebbe bello possedere il tempo ma impossibile, lui ci frega sempre e non c’aspetta, e anche quando la natura ci vuol far credere d’averlo in pugno lui ci sfugge ed è sempre troppo breve per una mente sveglia e creativa…..comunque bellissima immagine !!!!!mi piacerebbe far delle foto che raccontassero le tue immagini poetiche !! buonadomenica !!! un abbraccione CLAUDIO 😉

    1. Chiedo venia, adesso mi sono accorta di non averti risposto
      Un giorno ho incontrato il tempo, volevo fermarlo per salutarlo, ma era tardi…
      Lui mi sfuggì ancora
      Sarebbe davvero bello mentre io immagino scrivendo e tu scatti con l’anima
      Grazie, Claudio
      Bacioni
      Mistral

      1. e un tu lo fermi no… gli scivola come una biscia !!! 🙂 comunque è tanto che ci penso, prima o poi mi scarico le tu poesie e proverò a iniziare un progetto fotografico basato su quello che mi passa ni capo leggendo le parole che scendono dalla tua fontanella !!! un bacione !!!

  2. Un canto di merlo risveglia e seduce la mia voglia

    di possedere il tempo

    Mi sembrano due righe che dicono tutto. Una metafora intrigante e seducente.
    Sei veramente brava. Non mi stanco di leggerlti e di ripetere “brava, brava, brava”
    Dolce serata
    Un grande abbraccio
    Gian Paolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...