Filtrava da lenzuola addormentate – Dust of love

Nell’ attesa di te

scansai polvere d’ amore

Filtrava da lenzuola addormentate

Ombreflessuose

 

Annunci

70 thoughts on “Filtrava da lenzuola addormentate – Dust of love

      1. dio non ci crederai ma l’altra volta,,,,la feci con l’acqua salata che in primo momento era destinata a fare la pasta….me ne sono accorto solo quando l’ho mandata giu’ quasi tutta d’un sorso….disgusting….pero’ piu’ amara di cosi’!
        tv e canzoni.

  1. Che belle immagini la “polvere d’amore” e le “lenzuola addormentate”!! Sei grande! Mi piace proprio tanto questa poesia. 🙂

  2. Leggerezza e soavità, in questo istante che al cuore di chiunque giunge con la dolcezza e la luminosità d’un sorriso. O per lo meno a me 😉 Sempre delizioso leggerti, così ancor di più. Un Sorriso, RiV

      1. Nel momento in cui l’Amore diventa un peso, forse la definizione stessa d’amore andrebbe riscritta 😉
        Ho già trovato i tuoi sorrisi nelle tue parole, oppure semplicemente ho avuto l’impressione di scorgerli. E sempre ne sono rimasto incantato…
        Un abbraccio ricambiato 😉 RiV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...