La vita morta

Aspettando un futuro che è già passato

risparmio il nulla di oggi

per vivere del  niente di domani

Ombreflessuose

Annunci

84 thoughts on “La vita morta

  1. Non è questione di pessimismo…è che per chi è incosciente va sempre tutto bene.
    Per me non doveva andare così, ma è così che vogliono che vada…e dico che la situazione peggiorerà, perchè chi governa il mondo se ne frega di cosa voglia dire la parola Creatura, o anche solo Essere Senziente.
    Oggi infatti si usa con disinvoltura il termine orribile “consumatori”.
    Stanno modellando delle razze di schiavi (popoli), per poter mantenere ricchezze e potere.
    Illudono che con la politica si può scegliere per cambiare…e c’è ancora chi ci crede.

    Chiedo scusa per il mio piccolo sfogo ( ce ne sarebbe ancora da dire), ma le tue potenti parole le comprendo benissimo e condivido.
    Grazie Mistral.

    Francesco

    1. Caro Francesco, questa società non si Imbarazza di esistere…
      Essa è madre- figlia e nipote di anni e anni di mal governo ovunque e in particolare da noi.
      Il potere è sempre nelle mani dei Soliti Ignoti e la miseria nelle tasche dei sempre e più Poveri
      Ma è anche colpa nostra se questi Signorotti del Potere e della politica vanno avanti: ” Panem et Circenses” e tutto va bene
      Grazie, carissimo. ma come ben dici: il discorso è ampio e lungo
      Un abbraccione
      mistral

  2. L’avevo letta interpretandola “Ci si risparmia non vivendo emozioni, non compiendo tentativi e sforzi, per un domani che forse non verrà o non ci ripagherà e, allora, si temporeggia.”
    Leggendo i commenti l’interpretazione è diversa. Comunque interessante.

      1. Bene cosí, anche se non mi hai tranquillizzato, ma del resto non me lo aspettavo.
        Sai , sto pensando di smetterla con questo lavoro e di andare in pensione senza averne diritto. Aspetterô 8 anni senza stipendio, ma in fondo che cambia per una formichina come me, ……. : meno soldi in eredità, forse nulla alle mie due figlio.
        Ma quanto tempo per me, tempo per tutto.
        Un pensiero angosciante.

        1. Caro Stefano, oggi, vivere ( per tutti) è una scalata quotidiana alla montagna più alta del mondo
          Se poi aggiungi che, la Crisi, ha reso ancora più povero il povero di sempre e…La lista è kilometrica,non si vive ma si sopravvive
          Io sono giovane ma davanti a me ho una fitta nebbia: non vedo alcun futuro, il presente mi sta passando e nel passato non posso trornare
          Comunque, hai lavorato e sudato ogni soldo che hai.
          Adesso è ora di pensare a te… Vivi, cara Formichina
          Ai tuoi figli ci penserai Domani
          Un grande abbraccio da Mistral

        2. Grazie
          Chissà se per una volta penserò a me prima che ad altri
          Vorrei farti un augurio, ma forse è meglio soprassedere.
          Però ricorda che comunque è meglio essere.
          Comunque…
          Il tutto fa paura , ma poi scoprirai che non morde, o almeno morde con minore intensità di te.
          Non mollare mai, nessuno starà a sollevarti. E davvero mollare non sarebbe da te.
          Il passato è lontano per tutti, l’acqua passata non macina più e tu non daresti mai ad un anno di distanza la medesima risposta, perché tu non sei più la stessa.
          Ti dico cosa feci: sopravvissi.
          Brutto? Squalificante? Non lo so….
          Certamente utile. E poi mi rialzai più forte di prima e alla faccia del mondo.
          Basta, troppa retorica,
          Ma mi raccomando, se hai bisogno di riempire qualche frase e questo ti può aiutare, usami, io lo faccio volentieri.
          Altrimenti va bene lo stesso, ma non farmi stare in pensiero.
          Una carezza, ed un abbraccio

        3. Carissimo, non ti conosco, ma l’ anima non mi tradisce mai
          E ti ricordo benissimo…I nostri pensieri erano vicini di casa
          Bisogna avere paura: se non avviene un cambiamento ( in meglio), tutto sarà vano
          Sono pessimista ma non sono né indifferente, né ” cieca”
          Caro amico, sembra scontato dirtelo ma se hai la “possibilità” di stare bene oggi e anche domani…Goditi quello cha hai e non rimandare
          Bacione
          Mistral

          PS Non stare in pensiero, mi farò sentire

    1. Caro Raf, non è solo un mio Momento, ma penso che lo sia un po’di tutti
      Non si avanti così, non si seppelliscono i sogni prima di farli nascere
      Oggi si sopravvive ma non si vive ( certo, non è per tutti così)
      Bacioni
      Mistral

  3. Con quel tesoro si conquista l’immensa ricchezza della libertà, amica mia:
    chi possiede il nulla di oggi ed il niente di domani è già padrone del mondo.
    Ha la felicità nel cuore e l’anima colma di tesori.
    La tua è la ricetta perfetta.
    Baci

    Piero

  4. Bella!… ma disperata… spero che non rifletta il tuo stato d’animo cara Mistral! Non vivere del nulla di domani ma della ricchezza dell’oggi, è faticoso, ma si può riuscire.
    Un abbraccio grande grande. :-*

  5. Tinte scure.
    E’ come se si perpetuasse eternamente lo stesso giro sulla giostra vuota, ma che continua a girare… e girare… e girare…
    Ma si può scendere, da quella giostra. Basta seguire la luce dei sogni, come fossero affascinanti comete.
    Un abbraccio coraggioso
    Sigismondo

    1. Caro Sigismondo.
      La giostra è la nostra vita, e il giostraio, ci vuole indifferenti e senza coscienza
      Come ho già detto sopra: Ci stanno seppellendo i sogni prima che nascono
      Un abbraccio di ringraziamento
      Buon weekend
      Mistral

        1. Si evince dai tuoi bellissimi scritti. Per cui, non smettere mai. Una canzone a me cara recitava “quando i tuoi pensieri più profondi sono rotti, continua a sognare, ragazzo, perché quando smetti di sognare è tempo di morire “.
          Baci.

  6. Cara Mistral,
    anche se il futuro spesso ritorna, pestando un pò i piedi, non è mai un nulla che ci attende, ma sempre l’avventura d’un’incognita che spesso soprende. E ciò ti auguro, di cuore.
    Un sorriso, RiV.

      1. Il passato per me è un il risultato del gioco che ogni istante m’intriga ed appassiona. E’ il futuro ciò che conserva e coccola le mie aspirazioni e, perché no, illussioni… 😉
        Baciotti!

  7. no no così non va! A Schponhauer nemmeno lo vedi… un futuro che non esiste in quanto passato e se esistesse si vivrebbe da morti? Naaaaaaaaaa non ci sto, e non è un buon buon giorno. il mondo è bello e dobbiamo fare di tutto per vederne la bellezza, e in primo luogo quella della vita.
    Non lasciarti prendere dalle filosofie decadentistiche del dolore .
    Io comunque una buona giornata te la auguro di cuore.
    La streghetta Gingi

      1. Fare finta di nulla, non è possibile per chi vive, non si appartiene a quella parte del mondo che non piace ma non vedere solo morte… che fra l’altro quella materiale fa parte della vita, ed è a quella anche spirituale che dobbiamo affidare le nostre speranze positive.

  8. Dice verità questo tuo efficace pensiero
    Oggi non viviamo, a malapena sopravviviamo
    Siamo fantasmi di una società barbara e succubi di politica maneggiona
    Sagace e brava Mistral
    Buona giornata ♥
    Rodrigo

    1. Caro Rodrigo, quoto tutto il tuo pensiero
      Io, nel mio piccolo, cerco di svegliare cuore e ragione, ma ultimamente non serve a nulla
      Sbatto sempre contro muri silenziosi e indifferenti
      Buon weekend
      Abbraccio
      Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...