La rosa che al freddo impallidiva

rosa gialla  Un  debole sole attraversò        drappo di rosa

  il  mio giardino lasciando sui

  ciclamini un fuggevole raggio.

  La rosa che al freddo impallidiva

  reclamò per sé quel fragile calore               

    Ombreflessuose                                                     

Annunci

66 thoughts on “La rosa che al freddo impallidiva

  1. Per desiderare anche e solo così poco, grande doveva essere il bisogno e non solo di un intiepidimento.
    La perdita del colore come nel riflettere mancanza, pur avendo radici ben piantate, è eloquente dell’insufficienza del solo nutrimento.
    Come nella vita.
    Nella determinazione di ciò che conta davvero.
    Al di là di quanto appartenga ai canoni e di quanto non si possa sperare.

    Compimenti per l’accurata descrizione.

    Uomo

    1. Come a tutte le cose e alle creature di questa vita, la natura è madre
      Dona, toglie, rimprovera, giudica e punisce
      La rosa è il fiore per eccellenza, imperiosa e affascinante ma è pur sempre una fragile creatura che ha bisogno di calore ( umano)
      Grazie mille
      Un abbraccio
      Mistral

  2. Che bellissima immagine hai evocato cara Mistral! Solo ai poeti vengono certe intuizioni e provano emozioni anche semplicemente guardando un fiore baciato da un raggio di sole… La rosa non vuole impallidire, vuole continuare a sfoggiare la sua veste più bella… 😉
    Brava Mistral! Un bacione.
    Aurore

  3. Mi fa sorridere la conclusione (la rosa, sì)
    Nella notifica del post sulla mia mail, ho visto delle foto che qui non appaiono.
    Sono tre per l’esattezza. Te lo volevo dire perchè la foto seconda (appare in mezzo alle tre) è interessante. 🙂

    1. Sorridere di tenerezza. La rosa con la sua altezzosità, non è immune dai rigori dell’ inverno
      Grazie, Guido e a proposito delle foto, hai ragione: ho fatto un piccolo pasticcio
      Rimetto la più piccola, appena possibile.
      Abbraccio da Mistral

  4. Tutti i fiori hanno la necessità del “calore”
    La rosa dal suo trono ne reclama anche per sé
    Versatile, mitica Mistral ♥
    Rodrigo

  5. Hai ragione per mantenersi in vita ci vuole tepore, calore … amore senza ci si appassisce perdendo i colori più belli della nostra natura. Complimenti sei sempre una creatura meravigliosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...