Arriveremo felici

Scendi con me

le scale dell’ amore

Una dopo l’ altra,

saltando quelle rotte.

Senza  bisogno di contarle.

Arriveremo felici sulla cima dei cuori

Ombreflessuose

Annunci

64 thoughts on “Arriveremo felici

  1. Ma non ci si distrae stando attenti a non inciampare?
    🙂
    …perché quello scendere altro non è che una dolcissima risalita!

    Buona domenica ormai trascorsa, no c’è ancora la tarda serata!
    Sorridendo ancora

    Uomo

  2. Che bella immagine hai creato cara Mistral! Trasmette felicità, gioia di vivere. E’ vero bisognerebbe non contare le scale rotte ma semplicemente superarle e se si è in due il balzo è più facile. Però come si arriva sulla cima scendendo? 😉 Scherzo, la cima è quella dei cuori non della montagna… eheh 😀 Sei sempre fantastica!
    Un grande abbraccio ❤
    Aurore

  3. la discesa.
    quel piacevole incanto nello scorrere insieme.
    uniti con tutto. uniti dagli indici intrecciati.
    lasciamo che scorra. liscio. lui. il tutto.
    e che morbidezza, questo andare… Restando noi.

  4. Originale l’idea di scendere (per le scale dell’amore ) per salire ( la cima dei nostri cuori )
    Penso che sia vero, se scendere è rinunciare a una parte di noi stessi, a disidentificarsi , per identificarsi nella persona cui si vuole bene. Perdere parte delle nostre abitudini e delle nostre esigenze per accettare quelle sue. Anche se non sempre riesce. In tal caso ci si limita a convivere

  5. Amare è una scoperta da condividere senza considerare gli errori del passato solo così si gusta la bellezza di quest’attimo di vita che ci delizia l’animo e ci armonizza la vita. Un kiss da Raf

  6. Conscio di sembrare irriverente, ma mi appello al tuo senso di umorismo, per combinazione, scendere le scale in questi giorni mi è uno strazio, causa uno strappo in palestra…
    Per cui nell’apprezzare le lievità dei tuoi versi, nel contempo… sai quel vecchio proverbio che dice: non parlare di corda in casa dell’impiccato? 🙂

    1. Mi dispiace per lo strappo, ma faresti meglio ad allenarti a scendere e salire le emozioni dell’ amore che, “strapparti” in palestra
      ( scherzo ovviamente)
      Grazie, Guido
      Un abbraccio e auguri
      Mistral

        1. mai perdere la speranza, quando arriva arriva basta saper ascoltare…il cuore
          ma dopo una profonda ferita il cuore si chiude e perde l’udito e la parola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...