Onestà – Parola Fuori Moda

Ho cercato il mio posto tra i banchi della vita

Ma erano tutti occupati da parvenza di gente perbene

Solo uno, solitario e quasi nuovo, aspettava qualcuno.

Era scomodo e malvisto, in ombra e non ambito.

Ultimo e dimenticato… si chiamava Onestà

Ombreflessuose

Annunci

104 thoughts on “Onestà – Parola Fuori Moda

  1. Non vorrei essere estremo, né dilungarmi con il mio commento, ma credo che le qualità Umane siano appunto, Umane.
    Voglio dire: la nostra specie si è data come nome Homo Sapiens e si definisce anche Umana; credo invece che l’Umano sia in divenire.
    L’essere Umano (con i principi e qualità elevate) è il potenziale intrinseco dell’Homo Sapiens, ma non è detto che si sviluppi.
    Sta a noi individuarlo e cominciare il cammino per farlo crescere attraverso scelte consapevoli.
    Se al mondo ci fossero miliardi di esseri Umani come si dice, ci sarebbe un mondo diverso e veramente migliore.
    Per questo l’onestà, la sensibilità, l’amore e le altre qualità tanto nominate nel mondo in realtà sono poco diffuse nella vita reale, perchè poco diffuso è l’Essere Umano.
    Per l’Homo Sapiens che rimane tale, le informazioni che riceve nella vita rimangono in superficie e non scendono nell’anima o nel cuore non diventando esperienza e quindi trasformazione.
    Non amareggiarti Mistral, al mondo ci sono vari livelli di spiritualità.
    Nasciamo Sapiens e dobbiamo diventare Umani, tu sei già a questo livello.
    Belli i tuoi versi, bel modo di poetare.
    Chiedo scusa a tutti per la lunghezza del commento.

    Buona vita a tutti.

    1. Caro Francesco, il tuo commento è fortemente genuino, scaturito da una Mente che usa tutte le sue facoltà a disposizione.
      Oggi il Pensiero è diventato quasi un optional, si Pensa in gruppo come certi esami universitari di una volta
      Ma è in particolare la tua anima, che non solo è pensante, ma ben sveglia e attiva in questo piccolo Spazio che si chiama Umanità
      Grazie e per cortesia niente scuse…Da me puoi parlare, scrivere, commentare, quando vuoi
      Un abbraccio
      Mistral

  2. scusami, non so se mi hai bannato e non ne capisco il motivo, ma se l’avessi fatto ti chiederei cortesemente di eliminare la tua iscrizione al mio sito, solo per una questione di coerenza. Grazie.

  3. scusami, non so se mi hai bannato e non necapisco il motivo, ma se l’avessi fatto ti chiederei cortesemente di eliminare la tua iscrizione al mio sito, solo per una questione di coerenza. Grazie.

  4. Certo che questo personaggio non ambito e in ombra, che appartato e solo sta tra tante parvenze di gente per bene diventa sempre più difficile da trovare. Ma forse è la gente che non ci pesa neppure di cercarlo. L’onestà non paga.

    1. Caro Italo, ciascuno è libero di cercare il proprio posto nella scuola della vita
      L’ importante, una volta trovato è sedersi con la coscienza a posto
      Oggi, è quasi raro Sedersi al banco dell’ Onestà e… restarci
      Un abbraccio
      Mistral

  5. …E – vi preghiamo – quello che succede ogni giorno non trovatelo naturale. Di nulla sia detto: “è naturale” in questi tempi di sanguinoso smarrimento, ordinato disordine, pianificato arbitrio, disumana umanità, così che nulla valga come cosa immutabile (Bertolt Brecht da L’eccezione e la regola)

    1. Sfortunatamente, Oggi, tutto quello che corrisponde al Marcio è naturale abitudine
      La Puzza passa sotto i nasi, ci resta per un po’… e contenta se ne va
      Grazie per questa mirabile e incisiva citazione di Brecht
      Un abbraccio
      Mistral

    1. Certo, carissima, nessuno vuole passare per stupido in questa società Volgare e ingorda
      Ma la verità è che essere Onesti, fa paura.
      E il coraggio, diceva Don Abbondio: ” Il coraggio, se uno non ce l’ha, non se lo po’ dare”
      Un abbraccione, Aurore

  6. Parola fuori moda, che timidamente si nasconde nell’ombra, ma non per questo meno preziosa per il tesoro umano!
    Si, hai fatto bene a metterla nel tuo “quaderno”: guai se manca l’onestà!
    Un abbraccio,
    Piero

  7. Purtroppo unico posto…l’onestà non è da tutti…bellissimi intensi e versi profondi che fanno rilfettere moltissimo. Sempre molto brava ti auguro una bella giornata bisous

  8. Brava Mistral. Hai evidenziato molto bene, nel tuo solito stile, ciò che oggi sembra essere diventata questa parola: un posto scomodo tra i banchi della vita. Bella metafora. Ti abbraccio. Isabella

    1. Mille grazie, carissima
      Siamo talmente abituati a vedere, sentire il dilagare di questa Peste che ci sembra quasi tutto normale
      Non abbassiamo la guardia … vi prego
      Un caro abbraccio
      Mistral

  9. L’onestà, perennemente in contrapposizione con i disvalori dei rapporti e delle relazioni (condizione quasi tollerata e accettata), tra tutti, il “segreto”. Ma per fortuna nn soccombe e ci sono sacche di resistenza 😉

        1. Solo l’artista chiamato Tempo sarà il silente testimone, nn tu, nn io, nessuno…
          Nuove parole fuori moda per questo w.e. 😉

        2. Amo questo Artista: ci lascia sempre l’ illusione d’ eternità
          Non segue le mode se non quella della mia sarta personale: la mia anima
          Buona domenica, Argo
          Un abbraccio
          Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...