Dove alloggiano i sogni

Ehi tu, appendimi una nuvola

sopra ad un sogno e lasciamelo per due giorni

Ha ricordi confusi il mio sogno

Ha la testa svuotata il mio sogno

Gira a vuoto il mio sogno

Ha smarrito la strada, indirizzo e chiavi, il mio sogno

Ha scordato dove alloggiano i sogni: le nuvole

Ombreflessuose

Annunci

69 thoughts on “Dove alloggiano i sogni

  1. Queste dolci parole mi accompagneranno tra le braccia di Morfeo con la speranza di poter aggrapparmi anche io alla nuvola dei miei sogni. Buonanotte ❤

  2. I miei sogni sono sempre stati troppo grandi, nè il cielo nè la terra possono contenerli, ma loro possono contenere le nuvole, non appendere i tuoi sogni a una nuvola lasciali liberi e la loro strada non sarà più smarrita, la bellezza di un sogno è nella persona che li crea e non negli occhi di chi li guarda.

    1. Come darti torto, Cesare. I sogni hanno dimore infinite che lasciano i sognatori senza una meta.
      Ma le nuvole, per me, rappresentano l’ habitat naturale per dare un indirizzo ai miei sogni
      Non a caso, il sognatore, ha sempre la testa tra nuvole( si dice)
      Un cordiale saluto + sorriso
      Mistral

  3. Oh sì che le nuvole sono le case dei sogni, non per niente si dice “aver la testa tra le nuvole”! 😉 Io so che fin da bambina passavo ore ad osservare le nuvole, il loro mutare e danzare, le loro forme diverse e sognavo ad occhi aperti. Guardando le nuvole i miei sogni si aggrappavano ad esse e volavano lontano nel cielo… Dai MIstral, cerca bene nel cielo e trova la nuvola giusta per il tuo sogno! Un abbraccio. 🙂

    1. Cara e simpatica, Aurore.
      Ho la testa spesso, anzi, sempre tra le nuvole
      Forme d’aria che mi hanno ispirata, fin dalla fanciullezza.
      Una nuvola oggi, un ‘ altra domani…mi lascio trasportare senza sosta
      Grazie davvero, carissima
      Bacioni
      Mistral

    1. Sognare l’amore è un desiderio comune un po’ a tutti, carissimo Raf
      Con questo scritto, ho voluto ricordare come sovente il sogno, da noi desierato, dimentica la strada e il mezzo per arrivare da noi
      Ti abbraccio
      Mistral

  4. nuvole misteriose, impalpabili e sfuggenti
    dimora (forse) dei sogni,
    a cui affidiamo il riempimento delle nostre anime
    di gioia e speranza

    Troppo spesso però
    questa allegria non riesce ad illuminare
    il grigiore naturale di quelle stesse nuvole
    trasformandole così
    in incubi

    1. Caro Italo, io mi sposto spesso nel mondo dei sogni
      Forse questo nostro mondo non solo non mi aggrada ma mi sta anche leggermente antipatico
      Lassù, mi piacerebbe tanto starci, ma…in ottima salute
      Scherzosamente ti abbraccio
      Mistral

  5. Perchè per soli due giorni, mia cara Mistral?
    La casa deve essere aperta per sempre, così loro, i figli della notte, possono essere accuditi a modo.
    Chiedi alla tua Musa di prorogare l’ostensione della nuvola, e ordina ai tuoi dei di decretare l’apertura definitiva di quel tempio di pace.

    Intanto, ti abbraccio,
    Piero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...