La solitudine dell’ ombrellone

Sono qui, non avere paura

In questo mare dove partono i ricordi e

l’onda  culla il pensiero: ti guardo.

L’ ombra sarai ancora per me

 Ombreflessuose

20150720_122646
La solitudine dell’ ombrellone
Annunci

104 thoughts on “La solitudine dell’ ombrellone

        1. Non c’è bisogno di chiedere scusa perché non c’è ragione. A volte uso parole demasido emotivo o sensuale senza chiedere il permesso. È colpa mia. Sei una donna pura e ti ammiro. La ringrazio molto per le sue parole.

        2. Un questo blog, sei l benvenuto e puoi scivere liebramente di emozioni e con emozione
          Il sentimento è la base della vita
          Non sentirti in colpa perché non c’è nessuna ragione
          Un caro abbraccio
          Mistral

          PS: grazie sempre a te

  1. A me piace il silenzio, piace la solitudine .. poi però quando arrivano e mi avvolgono troppo a lungo penso che la mia vita sia finita.
    Non so capire la poesia, ma passerò fra le tue righe. Ciao

  2. Nelle mie piacevoli solitudini – solitamente – non compaiono molti ombrelloni, perlopiù boschi e prati, di acqua al massimo qualche ruscello. Il cielo però è lo stesso, l’infinito azzurro in cui lo sguardo si perde e si riposa.
    Non è la prima volta, nelle ultime ore, che ripeto questo concetto, ma… è bello essere di nuovo a casa. E dopo tanto tempo, passare a salutare gli amici, che sono ancora tutti qui. Non avevo paura; solo molta nostalgia 🙂
    Un saluto, cara Mistral, e a presto!

    1. Bentrovato, Julian.
      Per il momento questa solitudine appartiene al mare e al suo paessaggio ma, come te, ho sempre trovato il mio appagamento nelle
      passeggiate solitarie in compagnia di madre natura.
      Sei stato via per un bel po’ ma alla fine il richiamo del tuo Luogo virtuale è prevalso
      Grazie, carissimo, a presto nella tua Casa
      Baci da Mistral

  3. Una poesia dedicata ad un ombrellone solo! Sei fantastica, come ci riesci? Tanta dolcezza e un po’ di malinconia traspare,,, ma l’ombra dolce e protettiva dell’ombrellone è anche la metafora di qualcos’altro?
    Ti abbraccio cara Mistral. 🙂

    1. Cara amica, conosco la solitudine e so come ci si sente
      Dal mare mi sono accorta della solitudine del mio ombrellone: mi sono avvicinata per rincuorarlo
      Poche parole ma sincere e affettuose verso qualcosa che si prende cura di me quando siamo al mare
      Bacione ❤
      Mistral

  4. …Mi incamminavo per cercare posti isolati.
    Poi ho iniziato a godere
    lo scoglio, che ha
    il suo fascino…isola to.
    Rido di me
    a poi…

    1. Caro Angelo, è bello camminare per cercare un posto tutto nostro, isolato dal resto del mondo
      Anche se la magia dura un lungo attimo, godere…. è un dovere piacevole
      Un abbraccio dalla mia isola immaginaria
      Mistral

  5. Cosa c’è di meglio di un mare ..del suo profumo e il rumore dell’acqua ….sola sola a guardarlo in beata solitudine ?
    Un abbraccio

    1. Cara Maria, grazie
      Non mi va di sopportare confusione e altro anche in un momento di relax
      Questo che vedi nella foto è uno dei miei posti preferiti: natura quasi selvaggia, bagnanti quasi zero e il mare per compagnia
      Un abbraccio di buon weekend
      Mistral

  6. “sono qui, non avere paura …” parole semplici ma bellissime, che ti permettono di affrontare qualsiasi cosa. bellissimo pensiero … come sempre. sei una piacevolissima costante.

    1. Il mare, caro Raf, sa come far tornare l’emozione di certi momenti
      Abbandonata per un attimo la dolce ombra dell’ ombrellone mi sono cullata tra onde e ricordi
      Grazie, carissimo
      Un bacione
      Mistral

        1. il primo mi serve per le cose materiali…camicie, cappelli, occhiali, ecc…il secondo per le cose dell’anima…
          Spero che il tuo tè sia freddo al punto giusto… goditi il mare!

        2. Essere ospiti del mare non è cosa da tutti…salutamelo, ne ho grande rispetto. Forse non serve sostituirlo, Mistral, basterebbe gettare qualche brutto ricordo per fare spazio a quelli più belli… Baci a te…

        3. Il mare che è di tutti ma soprattutto di coloro che hanno rispetto e amorepe Lui, ti aspetta a braccia aperte
          Per ora mi tengo anche i ricordi più dolorosi..hanno fissa dimora
          Bacetti, Gigi
          Mistral

  7. Pensieri profondi, che riaffiorano, sulla battigia silenziosa, al sapore di delicata salsella…
    Buongiorno Mistral, tanti colori nel tuo giorno,silvia

      1. Lascio piena libertà al lettore e non faccio sconti quando la chiesa secondo la mia visione sbaglia. Anch’io non ho titoli di studio da sfoggiare, ma ho gli anni passati su dei letti d’ospedale, con la Bibbia in mano alla ricerca di questo Dio. Ti invito a leggere sul blog: per scrivere del male devo scrivere del mio male. Sto scrivendo l’ultima parte del racconto di mio padre, si, il mio blog è crudo, è dolore, è riflessione. Dopo questo post scriverò anche cose più lievi, ma comunque sempre tese a far pensare chi legge. Ti abbraccio, Giusy

        1. Cerchiamo tutti un Dio che ci possa consolare e sorreggere in questo Mistero chiamato Vita
          La fede è un grande sprono per affidarsi a qualcosa/qualcuno.
          Ma se la ragione ha valore di esistere ci accorgiamo sempre più che l’ esistenza di un Dio è molto lontano e dubbioso
          Comunque, il male, scava gallerie infinite e dolorose nell’animo umano e ci mette sempre a dura prova
          Grazie,Giusy, verrò volentieri a leggerti
          Un abbraccione
          Mistral

        2. Il blog l’ho chiamato apposta ” vicino e lontano”, in base a come lo sentiamo noi e in base a cosa ci aspettiamo da Lui. All’interno ci sono 100 articoli, ci sono tutte le mie elucubrazioni…puoi tranquillamente approfondire l’argomento. Ti abbraccio e ti auguro, buona domenica. Giusy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...