La Storia più Bella

E’ in cammino la storia più bella

La si sente nell’ aria di un passato vicino

E’ alle porte la favola buona

nella casa lasciata ai ricordi

Un odore di pane e Natale

già s’infila nel cuore tornato piccino

Ombreflessuose augura a tutti un Natale che sia buono e sincero come il pane appena sfornato

natale

Annunci

126 thoughts on “La Storia più Bella

  1. Christmas 2006 (7?, 8?, 9?…2012)

    (All Together now, in Chipmunk-esque squeals, just like Alvin and the Chipmunks have sung it since the 60s)

    Christmas comes but once a year,
    soldiers bloodied, Mother’s tears,
    bombs exploding in the air,
    it’s Christmas everywhere!

    Barons sipping booze or tea,
    greed leads to frivolity,
    one man’s toil is another-kids toy,
    it’s Christmas in Hanoi.

    Farm girls walk to city lights,
    paddies shimmer by moonlight,
    no one left to grow rice high,
    it’s Christmas in Shanghai.

    Now she sits at sewing machines,
    making clothes for Wal-Mart Queens
    she takes home a buck a day,
    it’s Christmas in Bombay. (Mumbai)

    One hundred forty hour weeks,
    raped and left no food to eat,
    import maids, Sri Lanka’s poor,
    it’s Christmas Singapore.

    Catholic Mass in Spanish here,
    Argentina has great fear
    The IMF has had their say
    Guess who is going to pay?

    Now the Dems have won their seats
    still no nerve to scream “impeach,”
    It seems they’re also on the take,
    Which SUCKS for goodness sake!

    Bush is set on World War three
    claims tax cuts will set us free
    Look, a tear in Laura’s eye
    The Whitehouse is a sty.

    Habeas Corpus is long gone
    Now King George can have his fun
    The law was passed here just in time
    To root-out left-wing slime.

    Osama thumbs his princely nose
    Knowing Dad is Bush’s Bro,
    The oil secured keeps China at bay
    It’s Christmas all the way.

    Now Osama’s dead and gone
    Who will be the next war pawn?
    Syria, Libya, Iran, no WAIT!
    Christmas is way past late.

    Barack Obama’s our new man
    He spreads the war to Pakistan,
    Drones are flying up above
    Spreading Christmas love.

    So go out and shop some more
    Buy something from every store
    The fascist status quo gains power
    with every shopping hour.

    Christmas comes but once a year,
    Bloodied soldiers, Mother’s tears,
    bombs exploding in the air
    it’s Christmas everywhere!

    Bombs exploding in the air
    It’s Christmas everywhere!

        1. Grazie, mano nella mano, insieme attraverseremo foreste, prati e ruscelli fino a trovare il fiore più bello, e questo sarà per voi, anche sarà il mio grande bacio.

        1. Sai cosa Mistral? Se ne’è vista pochini, solitari a rincorrersi e a scappare via veloci nell’acqua. Saranno rimasti offesi dai tanto pochi occhi ad apprezzarli -.-

  2. Cara amica Buon Natale anche a te e a chi ami. PS non so il perchè ma non ti trovavo più, meno male che mi hai commentata e il ritrovarti mi ha procurato gioia. Le tue poesie sono meravigliose e non poterle più leggerle mi dava un pò di tristezza… Tutto rientrato quindi… ❤ ❤ ❤

  3. Dolcissima poesia che coglie lo spirito vero del Natale, quello che si può vivere solo con il cuore ancora bambino, con i ricordi nella mente ancora fragranti come il pane appena sfornato… sai sempre ricreare la magia di momenti speciali cara Mistral. Ti auguro che il Natale sia proprio così come tu lo immagini e ti porti tanta tanta serenità.
    Un abbraccio caldo con tanto affetto.
    Aurore ❤

    1. Cara, dolce Aurore, la genuinità del pane ha il sapore della Bontà vera
      E riporta la mia memoria tra le emozioni del Natale “povero” ma ricco di Sentimento
      Grazie, davvero ❤
      Ti lascio il mio augurio di serenr, Santo, buon Natale
      Bacione
      Mistral

  4. Auguri graditissimi i tuoi perché accompagnati da una poesia magica che ci riporta al tempo dello stupore, della meraviglia.
    Mi piacciono le tue parole lievi, non ostentate, profumano davvero di pane buono
    Un abbraccio affettuoso per augurarti serenità-
    ❤ Laura

  5. Giornate di grande tradizione, che ci riportano indietro nel tempo, suscitando in noi dolci ricordi di famiglia e intenso amore….
    Sempre bello leggerti,mia cara, ti auguro delle felici festività
    Un forte abbraccio,silvia

    1. Cara Silvia, i ricordi ( del Natale) non perdono mai memoria
      Tornano sempre ad allietarci il cuore fanciullo
      Grazie mille. Auguro a te e famiglia un Natale fatto di serenità e amore
      Ti abbraccio
      Mistral

  6. Mi piace molto l’impasto uomo bambino. Nel pane si e’ sempre espressa la “signoria” dell’uomo sulle cose, sui prodotti, sulle trasformazioni, ma e’ nel bimbo la novella piu’ grande: la meraviglia e lo stupore. E a Natale uomini e bambini si riproducono sempre nel grande stupore.bellissima poesia…a presto.

    1. Caro Romano, che bella riflessione
      Siamo stati tutti bambini e lo spirito natalizio ( purtroppo, oggi latita molto),
      ci prende per mano per ricondurci al fanciullo che abbiamo lasciato un giorno, lontano
      Grazie davvero, con grande piacere ti auguro un Natale Bambino
      Abbraccio
      Mistral

  7. Resti, nel bivio della mia vita,
    quell’incontro che mi ha portato a guardare le cose,
    in un modo diverso da quei strani pensieri
    di quel tempo che fù …..
    Dolce notti, per tutto il 2015
    …e viva l’amore
    Angelo

  8. Leghiamo il senso della nostra vita a degli eventi che rappresentano la sacralità della famiglia, della coesione, della serenità … ricordando quello che del passato ci ha lasciato beltà. Io mi auguro che il tutto riscaldi il tuo cuore, avido d’amore nel senso pieno della parola. Sintesi senza parole per una dona senza tempo … tu Mistral Kiss Raf

    1. Natale, caro Raf, è la festa della Famiglia
      E come la sacra Famiglia che nella grotta umile e povera, ci donò l’ Amore del loro Figlio; io ti auguro che quell’ Amore ti giunga lieve,
      sereno, affettuoso come fiore appena sbocciato
      Ti abbraccio forte ❤
      Mistral

  9. Cara Mistral, che dire… le storie più belle sono quelle che ci riportano all’infanzia, legate alle cose semplici come il profumo di pane fresco (che bella immagine hai saputo ritrovare nella memoria!). Al tempo stesso, le storie più belle sono quelle che ancora non abbiamo vissuto, e che sogniamo con l’aspettativa ingenua e fiduciosa, pervasa di magia, del nostro cuore di fanciullo.
    E poiché il profumo di pane si ritrova anche nelle note aromatiche di un buon Champagne, brindo con te a questo Natale, perché sia buono e sincero come l’amicizia e la compagnia di spiriti affini. Cin cin!
    Un bacione
    Dario

    1. Carissimo Dario, è vero, le storie più belle sono quelle che custodiamo per sempre nel cuore bambino
      Queste parole, un pochino modificate sono sempre attuali anche se le ho scritte anni addietro
      Quel profumo dell’ infanzia, quel pane semplice e buono, la gioia innocente del Natale genuino; resteranno sempre intatti
      nel ricordo della memoria del cuore
      Brindo con te , alla nostra Amicizia, impastata con lievito affettuso e caro
      Cin Cin…Alla nostra
      Buon Natele, Dario, esteso acnhe ai tuoi cari

      Bacio grande ❤
      Mistral

  10. Tornare ai luoghi dell’infanzia con la mente e il cuore oppure realmente rende i ricordi quasi reali e ci aiuta a ritrovare in noi il vero spirito di queste Feste. Un caro saluto. Bravissima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...