Chi Sono 2

 

ombreflessuose

Cuore di bimba batte

nell’anima adulta.

Vivo nell’aria le mie

emozioni,  basta un

respiro e riscopro la

vita.

150 thoughts on “Chi Sono 2

  1. Cara Mistral,

    colto dall’abisso del buco nero che cattura la tua energia vitale e tutto il tuo sguardo,
    osservo il fascio buio di luce che ti avvolge, ti oltrepassa non visto.

    Poi, come richiamata da un lieve fruscìo, un vento fresco e un’aria nuova, un tremito, ti volti di scatto.

    Il fascio di luce
    – colpisce il tuo viso, i tuoi occhi, il tuo sorriso. La luce riverbera riflessa illuminando con il tuo volto tutto l’universo e me stesso.

    -scalda il tuo cuore, e il tuo respiro condensa in una nebbiolina luminosa.

    Ti guardo immersa in questo bagliore diffuso e riflesso e mi par quasi che la fonte di tutta questa luce sia proprio tu.

    Con affetto.
    Un abbraccio forte

    The snake standing on a sunny stone.

    1. Ti ringrazio tantissimo per aver illuminato il mio Black Hole con un la tua Presenza
      Spero vivamente di tornare presto nel mio piccolo Universo senza più la paura di essere inghiottita da quel Buco

      Ricambio l’ abbraccio di ❤
      Mistral

  2. Mi riferisco al tuo post odierno – 2 gennaio 2016 – e ti scrivo qui non trovando altro modo per fartelo sapere. Ci tenevo infatti a dirtelo: hai messo insieme un post con un’idea alla base, brillante. Ne esce simpatia, un sorriso e un complimento.
    Giusto anche completare il tuo identikit.
    Risultato totale: standing ovation.

    1. Grazie veramente, Guido
      Volevo soltanto ricordare a me stessa e ai miei lettori l’ inizio di Ombreflessuose
      Mi piace, ogni tanto, farmi e farvi un piccolo dono
      Ricambio la tua gentilezza con un abbraccio e un plauso
      Mistral

  3. Ciao Mistral,
    interessante il tuo blog. Ci sono davvero degli spunti notevoli. Potenza del web incappare nelle nicchie altrui. D’altronde “per un pubblico di nicchia ci vuole un artista morto.”

  4. Mistral

    Un respiro
    racconta la storia
    cucita nell’anima
    di un’adulta bambina

    Chioma scomposta
    tra le pieghe del vento
    dal nome magico
    di Mistral

    Infinito andare
    nel tiepido tramonto
    su nastri srotolati
    di stelle senza tempo

    19.07.2014 Poetyca

  5. Ciao Mistral,
    Tu hai già molto seguito, ma mi piace troppo ciò che scrivi e ho voluto nominarti al Liebster Award, sperando che non ti dispiaccia. È una simpatica iniziativa di promozione reciproca fra blog, a cui puoi decidere liberamente di aderire.
    Un saluto, buona notte,
    M.

      1. Grazie ancora M, visto che hai già messo il tuo link, non mi resta che invitare i miei amici blogger a venire nel tuo blog. Ti conosco pochissimo ma dalla prima volta che ci sono entrata ho viaggiato deliziosamente con te
        Abbraccio
        Mistral

    1. Ti ringrazio tantissimo e sapere di averti come estimatore mi rende felice
      Lo accetto con piacere anche se non continuo questa iniziativa ( lo faccio da diverso tempo) Comunque congratulazioni a te e al tuo blog
      Abbraccione
      Mistral

  6. “Cuore di bimba batte nell’anima adulta”…bellissima descrizione in poesia di tutte noi ‘piccole donne’ cresciute, e mai arrese all’oblio della meraviglia e dello stupore…
    Sei bravissima!

  7. Mi hai fatto venire in mente dei versi di una delle mie canzoni preferite:” Sei come un purosangue
    che non ha mai perso una corsa,
    sei tu che vieni avanti,
    sei rara come una sorpresa…” 🙂

  8. Nè scrivere e nemmeno poeta sono; ultimo nel commentare le tue belle parole ma questo non mi disarma dal dire che invidio colui che in dono ha avuto l’arte d’esprimersi al Mondo. Tu fai parte di queste persone
    Ciao

  9. Non so bene come mai, eri sparita dal mio reader… ho rifatto la sottoscrizione al blog e funziona di nuovo. Sentivo la mancanza del tuo mondo di poesia.
    Un abbraccio.

  10. Quando si ha la fortuna di trovare, in modo inaspettato, qualcosa di tanto bello, il piacere che si prova non è solo grande, ma è pure illuminante – di quella luce che sa meravigliosamente rischiarare l’animo.
    Ecco, è ciò che mi viene da pensare, avendo appena conosciuto e ora visitando il tuo blog. Complimenti! – spesso parola forse vuota, abusata, di maniera, eppure che può essere molto intensa se la si colma di grandi cose, proprio come in questo caso! 🙂

  11. sei brava : non è da tutti mantenere un cuore di bimba in un anima adulta e non venire travolti dal mondo.
    forse ti invidio un po’. Anzi no, sono solo compiaciuto per te.

    1. Caro Stefano, non hai nulla da invidiarmi. Anche tu, hai dentro l’anima, quel
      Famoso Fanciullino che dorme sempre in noi. Basta solo ricordarsi di averlo e “giocare” con Lui.
      Grazie mille
      Baci
      Mistral

  12. mi piace molto questa qualità delle persone: il cuore di un/a bambino/a “assemblato” con il corpo di un adulto!
    sei molto brava mistral, è una bella idea presentarsi con una poesia!

  13. Come promesso eccomi qui: che bello il tuo blog, e soprattutto il cuore di bimba che batte d’adulta…anch’io mi sento così.Conservalo sempre perchè è una caratteristica che abbiamo per me bellissima. Un abbraccio, Gilda.

  14. Ciao. Complimenti per il nome del blog, uno dei più belli che io abbia visto finora (be’, non che abbia girato tutta la blogosfera, ma un po’ ne ho visti).
    Intrigante, oserei dire. Ombre è un po’ cupo, flessuose lo vedo positivo.
    Piano piano ci capirò qualcosa.
    Ah! Mi è capitato di leggere tua risposta, sopra, in cui dicevi che l’anima viaggiava su una nuvola… il che, mi è familiare 😉
    buona scrittura

    1. Benvenuto Francesco, e grazie mille per la tua gentilezza. A proposito di : Ombreflessuose, rispecchia solo la mia innata malinconia che si piega al vento della vita.
      Le nuvola, sovente,è il porto sicuro dai miei affanni
      Ricambio con sorriso
      Mistral

      1. Grazie del benvenuto Mistral, e scusa se non mi sono firmato, quando me ne sono accorto avevo già inviato.
        Grazie della spiegazione sulle ombre flessuose.
        Guardavo il chiSono1e il chiSono2, e quella stessa foto, ma in negativo, mi faceva cogliere quella che penso sia una certa finezza. E le parole… non so bene perché ieri sera abbia commentato il chiSono2… non ci ho pensato troppo, ma forse, sì, mi hanno attratto di più queste. Che la primavera possa cullare il tuo cuore di bimba! 🙂

        Francesco

  15. Nulla accade per caso. ..sono arrivata da te non so come,
    e mi sono dolcemente persa nelle tue parole,
    forti e delicate, come volo di barbagianni.
    Grazie per aver reso la mia giornata ancora più luminosa.

    Greta

  16. Ciao, ricambio la visita.
    Molto bella l’idea delle due metà che convivono in un solo essere di “yin e yang”ana memoria, mi ha sempre affascinato il concetto.
    Credo che tornerò spesso qui perchè ho bisogno di imparare.

  17. Stavo mangiando patatine con il ketchup. Ed è sabato sera.
    Uno come me, della mia eta’ dovrebbe uscire.
    Me lo ripeto sempre.
    Invece è arrivato qualcuno sul mio blog.
    E qualcosa mi ha illuminato.
    Ed ho lasciato le patatine, si stanno freddando.
    Non importa.
    Il problema è che non capisco.
    Siete o sei?
    Ad ogni modo… odio lasciare i piatti sporchi.
    Prima faccio le pulizie e poi torno..
    Assicurato.

    Un sorriso anche a te, Mistral… come il grande vento? 😉

    1. Spero di non averti distubato…le patatine a quest’ora son
      già nel mondo dei sogni.
      Comunque i due: Chi Sono, è un modo per sottolineare lo stato d’animo,che
      pur rimanendo sempre sé stessi, cambia nel tempo.
      Grazie Spari, e
      Buon mattino
      Mistral

  18. Sospirano come tremule primule gialle, nei verdi prati, i cuori quando si sfiorano in incanti di mistero, quando lievi battiti vibrano nell’Anima dolci melodie…è allora che si è sospesi al mondo e ci si libera in volo incontrandosi alla Vita!
    Grazie di cuore della Tua gentile visita 🙂
    Presto tornerò qui!
    Clapsy

  19. Ciao Ombre è un piacere ricevere una tua impressione sul mio scrivere.

    Nelle tue poesie trovo una profonda affinità con la mia anima e credo che tu possa essere un essere di luce.

    Un abbraccio.

    Lagabry

  20. le mie ondulazioni, le tue flessuosità, un’armonia complessa di sinusoidi pure che si intersecano nel mare infinito della rete dal cuore digitale. piacere di vibrare mistral. mi piacerebbe sciogliere i miei colori nei tuoi versi

  21. Ciao Mistral,
    molto belli i tuoi pensieri ed il tuo modo di esprimerli: “basta un respiro e riscopro la vita” ah, quanto è vero anche se purtroppo sono pochi ormai ad accorgersene. Tutti presi a correre per cose non importanti.
    Non ho ancora letto tutti i tuoi scritti sulla home, ho letto i “Chi sono”, i commenti e le tue risposte.
    Avverto una profondità e sensibilità d’animo non comuni. Chissà, forse dalla tua nuvoletta a volte mi hai intravisto vagare senza meta su questa terra 😉
    Non so come mi hai trovato ma ti ringrazio per aver letto i miei pensieri ed aver condiviso i tuoi!
    Ciao, buona vita!
    Claudio

    1. Buongiorno Claudio, il “respiro” è tutto.
      Solo chi è affaccendato ad accomulare il nulla in questa vita, non
      lo capisce, e ansima solo di falsi piaceri.
      Tutti vaghiamo alla ricera di qualcosa o qualcuno da trovare/ritrovare.
      Senza accorgerci che il più delle volte è sempre stato in noi e accanto a noi.
      Mentre ero sulla mia nuvoletta, ho allungato lo sguardo e t’ho visto.
      Nulla accade per caso se si vuole.
      Grazie del tuo passaggio, a risentirci presto
      Buon lunedì.
      Ombre

  22. Ti ho appena letto. Riveli una profondità d’animo dolce, rara, sincera. Con Te,mia carissima Mistral, possiamo tutti prender buoni esempi. Riproponi la poesia dimenticata come terreno fertile di dialogo. Un ulteriore elogio. Lo stile, in fondo, è il vestito migliore dei nostri pensieri.
    Sui contenuti poetici non scrivo niente, perché il piacere mentale non potrà mai essere spiegato. Non so chi tu sia. Congraturazioni.
    Atentamente,
    Pio Porcinai – riflessioniriflesse.wordpress.com – florencejeweltop.wordpress.com

    1. Caro Pio, sono una persona qualunque, semplice e ingenua che crede ancora nelle favole. I miei piedi toccano la terra, ma l’ anima viaggia
      sempre su una nuvola. Voglio credere, soprattutto e a dispetto di questa società cialtrona e insensibile, ad una vita vera e genuina e al pensiero libero e onesto
      Le mie parole: forse poesie, sono momenti di “libera uscita” per dare
      un po’ di respiro al mio spirito.

      Ti ringrazio davvero per tua “eleganza”
      Buona settimana
      Ombre (Mistral)

    1. Ti chiedo scusa se rispondo con un lieve ritardo.
      In ognuo di noi dorme il fanciullino (Pascoli), ed è
      bello risvegliarlo per tornare ancora a sognare.

      Grazie Stefano, anche tu sicuramente
      sei una bella persona.
      Un abbraccio
      Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...