La mia sovrana

Ho guardato per lungo tempo al niente

Nuvole,sogni, sentimenti , canzoni ,pensieri  

Poesie dentro , malinconie intorno, incertezze ovunque

Ho sentito le voci del tempo; inutilmente vuote e stonate

Poi, come spesso è la vita, arriva quel ceffone che ti lascia stordita

Senza il tempo di reagire e la paura di soccombere

Ora è l’ attesa la sovrana indiscussa di questa mia vita

  Ombreflessuose  

 

NB: non sono ancora pronta di tornare.

Chiedo venia a tutti

Vi abbraccio

 

Annunci

Vieni da me

Mi colse sola e impreparata

la tempesta dell’anima.

Dilagava il suo pianto tra le fessure del cielo

Coraggio le dissi…Vieni nel mio cuore

C’ è posto anche per te

  Ombreflessuose 

Vi auguro tante belle cose, Ombreflessuose in questo periodo non ha momenti sereni da dedicare al blog

Abbraccio tutti e, a presto

La nascita di Ombreflessuose – The birth of Ombreflessuose

Arrivò dal nulla , Ombreflessuose. Era l’ora di punta del destino in coda al semaforo della vita, quando, lasciata da tempo nel limbo di un momento, si attaccò al seno di un’ idea. Prese così a raccogliere i suoi pensieri in mazzi di parole, posandoli man mano sui tasti del cuore. Ticchettio leggero, battiti armoniosi, senso di dolce smarrimento… Fu così che Mistral partorì la sua creatura:     Ombreflessuose