Sostano sulla tua bocca – My kisses

Sostano sulla tua bocca,

i miei baci.

Invecchiati e stanchi

aspettano un cenno

dalle tue labbra stupide

Ombreflessuose-

Annunci

90 thoughts on “Sostano sulla tua bocca – My kisses

  1. Non tutte le bocche sanno accogliere il dolce bacio e si inaridiscono.
    Leviamo le ancore e navighiamo verso coloro che riconosceranno il vero tesoro e lì i baci non si accumuleranno vecchi. Sempre ottima 🙂
    Un dolce sorriso
    Andrea

  2. ciao…ti ho nominato per due premi perchè mi piace molto quello che scrivi…in allegato il mio articolo ed il regolamento…in bocca al lupo

    Sono solo poco più di 2 mesi che sono su WordPress e qualcuno già crede in me ed in quello che scrivo.Non sono di molte parole ma devo assolutamente ringraziare im1dreamer per avermi segnalato per questi due awards. A mia volta dovrei segnalare una decina di blogger per partecipare. Non è un compito facile dato il poco tempo che sono presente come blogger ma cercherò di fare del mio meglio. Grazie.

    Allora iniziamo con le sette domande del Shine on Award

    1 – Perchè hai iniziato questo blog? Avevo dentro di me tante cose non dette, pensieri e parole che non volevano uscire in modo usuale, quindi ho deciso di esprimerle in semplici versi…ed ecco qui il blog

    2 – Qual’è la cosa più importante nella tua vita? Difficile dare una risposta semplice ad una domanda così importante, ma a rischio di sembrare scontato dico : mia figlia, la semplicità e la capacità di accettare quello che la vita ti da, nel bene e nel male, la giustizia e l’uguaglianza per tutti gli esseri umani…il resto è relativo

    3 -Il cibo di cui non puoi fare a meno – Adoro i salumi ed i crostacei

    4 – Il tuo posto del cuore – Casa mia

    5 – Come ti vedi nei prossimi 10 anni – Considerata la mia età, in primis spero di essere ancora vivo, poi mi piacerebbe vedere realizzato il sogno della mia vita: la pubblicazione di un libro con le mie poesie…il resto lo lascio al caso

    6 – Tre cose senza le quali non esci di casa – le chiavi, la voglia di vivere, un buon libro

    7 – Una citazione che ti caratterizza – ” Ascoltati dentro, e se senti bussare, apri” Daniele Cerva

    Ora rispondo alle domande di im1dreamer per il Liebster Award

    1 – Qual’è il più bel ricordo che hai? – Il viaggio alle Maldive in occasione del mio secondo matrimonio…che meraviglia !

    2 – Hai un tuo posto segreto? – Il mio cuore fino a che batterà

    3 – Che sensazione ti provoca guardare il mare? – Serenità e la sensazione dell’infinito

    4 – Credi nell’amicizia? – Domanda difficile e risposta difficile…in linea di massima si, nonostante alcune delusioni credo che l’amicizia sia uno dei sentimenti fondamentali della vita

    5 – Se ti dico “cielo azzurro” cosa ti viene in mente? – Un volo di gabbiani, l’estate, il posto dove andrò quando arriverà la fine

    6 – Credi di essere speciale? – Tutti noi siamo speciali, se solo ce ne rendessimo davvero conto

    7 – Cosa ti rende felice? – Un buon pranzo e dopo una sigaretta, e vivere

    8 – Hai mai provato l’amore vero, quello che ti consuma? – Si, una sola volta ed è stato prima come vivere in paradiso e poi morire all’improvviso, un dolore lancinante alla fine della storia

    9 – Ti capita di sentirti solo? – Io vivo da solo da ormai 15 anni, la mia indipendenza è la mia forza, ma anche la mia debolezza.

    10 – Cos’è per te sognare? – Un viaggio dentro noi stessi, nel più profondo alla ricerca di ciò che non potrà mai succedere

    Veniamo alla nomina dei 10 blogger da segnalare per gli award…difficile ma ci provo

    Indigeni Metropolitani

    Sentimental Blog

    Il Mio Giornale di Bordo

    Ombreflessuose

    Nebbia e Risaie

    Haiku Antichi E NON

    Sui Sentieri dell’Anima…di Patty Rose

    Tramedipensieri

    Ladimoradelpensiero

    Alteregomaledetto

    Ed ecco le dieci domande che rivolgo ai blogger

    – Chi ti credi essere?

    – Per te esiste una vita dopo la vita?

    – Perchè scrivi?

    – Se dovessi vivere altrove…dove?

    – Il tuo dolore più forte?

    – La tua gioia più intensa?

    – Il tuo piatto preferito

    – Cos’è per te la musica?

    – Ma l’anima esiste?

    – E’ importante per te essere “qualcuno”?

    Regole degli awards:

    Ringraziare e citare chi ti ha segnalato
    Rispondere ad una serie di domande (fisse per lo shine on, formulate dal tuo segnalatore nel caso del liebster)
    Segnalare a tua volta altri blogger per il medesimo premio (10 per il liebster, 15 per lo shine)
    Comunicare ai blogger la loro nomination
    Comincio a rispondere alle sette domande “su di me” dello Shine On Awards.

    In bocca al lupo a tutti e buona fortuna per la vostra vita

    Daniele

    1. Grazie, Daniele, sei un fiume in piena, e i premi che hai meritatamente ricevuto, fanno scorrere ancora di più l’acqua dei miei complimenti verso te e il tuo blog :
      http://danielecerva.wordpress.com
      Anche se non uso proseguire in questa “avventura” , desidero rispondere alle tue
      belle domande

      1) Un’ anima pellegrina che fantastica sempre
      2) Non ne ho idea, ma spero fermamente di sì
      3) per dare un po’ di serenità alla mia Essenza
      4) su un’ isola ma non troppo lontana dalla costa
      5) E’ troppo intimo e lo tengo solo e sempre con me
      6) Non ancora arriva
      7) Pasta con le melanzane
      8) La sinfonia della vita
      9) Certamente…si chiama anche Coscienza
      10) Qualcuno o nessuno, importante è essere sé stessi.

      Complimenti ancora e in bocca al lupo anche a te
      Baci baci
      Mistral

  3. Quando i baci invecchiano senza essere assaporati, vuol dire che l’altro sta perdendo una grande occasione. I treni passano, raccolgono i baci e li portano a destinazione. Ma se rimangono sul treno, appassiscono e muoiono senza dare gioia e felicità.
    Dolce serata domenicale.
    Un grande abbraccio
    Gian Paolo

  4. Fantastico! Come dare elegantemente dello stupido a chi non coglie le occasioni stupende della vita!
    Hai usato una figura retorica che adoro, l’ipallage, che trovo efficacissima in poesia. Le labbra non sono stupide in sé, lo è chi le usa in modo stupido. Bravissima!
    Primula

    1. Cara Primula, certe occasioni se sono vere non vanno mai scartate
      E in quanto a l’ Ipallage ( che ignoravo l’ esistenza) non l’ ho fatto apposta
      I miei scritti sono spontanei e semplici ma ho piacere di apprendere sempre cose nuove.
      ” So di non sapere”
      Bacione da Mistral

      1. È proprio perché sono spontanei che l’ottimo uso, non costruito, della scrittura e del lessico diventa degno di nota. Almeno per me. Se ci si mette a tavolino a scrivere soprattutto poesia lo si percepisce lontano un miglio. E non è il tuo caso davvero! Se leggi il mio ultimo post capirai.
        Un bacione e un sorriso per la giornata 🙂
        Primula

        1. Cara Primula, concordo in pieno con te
          I miei scritti sono piuttosto naif e ne sono ben consapevole .
          Pecco un po’ di presunzione chiamandole poesie, ma è un piccolo vezzo per far felice la anima.
          Grazie, sei una Lettrice attenta e cara
          Un bacione
          Mistral

  5. Ascolto silenzioso il tuo vagare.
    Per le strade dell’inconscio.
    Le tue vibrazioni vivono e mi accompagnano al di fuori delle parole.
    Anche se ti seguo poco, è come se ti avessi sempre conosciuta.
    Rincorrersi sempre per non raggiungersi mai !
    Ciao.
    Stefano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...