Un sogno viene a farmi visita

Ogni notte,

sotto lenzuola addormentate

un sogno viene a farmi visita

Non ha volto, né  nome, né indirizzo

Lentamente  poi sfuma  tra le  braccia dell’ alba

       Ombreflessuose ©

Annunci

88 thoughts on “Un sogno viene a farmi visita

  1. Eppure se si lavorasse un pò sulle lenzuola
    nel senso che non dovrebbero addormentarsi
    chissà che loro non scoprirebbero qualcosa di più
    e poi te ne potrebbero parlare… sorrido!

    Perché forse nei desideri inconsci
    di ciascuno di noi
    leggiamo attraverso i sogni
    i nostri bisogni veri
    che non sempre hanno un’identità
    non sempre una descrizione
    spesso solo sensazione
    che poi si trasforma in curiosità
    ed in conoscenza.

    E quella non sfuma così facilmente
    ed in modo così sfuggente
    come l’avvicinarsi dell’alba
    ma resta indelebile negli anni
    anche nonostante noi.

    Buona settimana Mistral

    Uomo

    1. Buongiorno, Uomo
      Sotto le lenzuola, ma anche sopra, un mondo onirico prende forma
      I nostri sogni, desiderati e soffocati dalla realtà,prendono sembianze a noi gredevoli
      Non so se sia meglio conoscerli davvero o semplicemente lasciarli sfumare all’ alba

      Mille grazie
      Lieta settimana a te
      Mistral

      1. Uffa, perdonami: io non volevo commentare questa ma la seguente, quella del tuo amante, ma sono così imbranata che non ho trovato modo di appiccare le mie parole nella sede opportuna.

        Che siano le onde nel loro costante va e vieni, nel loro proporsi e ritrarsi, nel loro tendere alla prossimità per subito fuggire tornando verso l’orizzonte infinito… Che siano le onde a ricordarci che soli non siamo, mai. Grazie e buona vacanza!

        1. Ma che dici…Non devi scusarti
          Attualmente il mare non si presta a cullarci e amarci
          E’ troppo a mare ggiato per la Bestialità dell Uomo
          Grazie del passaggio, una radiosa Estate per te
          Mistral

  2. Mistral,
    È cos’ ’e niente, tu te ne vaj p’ a strada toja
    comme è Pullecenella

    passa…

    Pullecenella chiagne
    Pullecenella ride
    Pullecenella è stanco e nun ’o dice
    C’ ’o cuppulone ’ngap’
    ha da passà ’a nuttata,
    s’assetta piglia’ ’o fiasco
    se ’mbriaca e po’
    distratto ma cuntento
    se ne va p’ ’a via dicenn’

    È cos’ ’e niente je me ne vaco p’ ’a strada mia
    Vieni cu mmé te port’ ’int’ ’o vicolo ’e l’Allerìa
    Tanto cchiù nnera d’ ’a mezanotte nun po’ venì
    Tanto cchiù nnera d’ ’a mezanotte nun po’ venì

    ’O truov’ nmiezz’ ’e piazze
    e sòna ’o mandulino,
    ma ’a gent’ ’o guarda stuorto,
    nun ’o vuless’ attuorn’,
    cu’ tutta ’sta miseria
    ognuno penz’ a ssé.
    Si sa l’aria è pesante
    e nun ce stà pacienza,
    p’ ’a smania ’e avé coccos’
    tutt’ quant’ vann’ ’e pressa
    e isso va dicenn’

    È cos’ ’e niente je me ne vaco p’ ’a strada mia
    Vieni cu mmé te port’ ’int’ ’o vicolo ’e l’Allerìa
    Tanto cchiù nnera d’ ’a mezanotte nun po’ venì
    Tanto cchiù nnera d’ ’a mezanotte nun po’ venì

  3. Purtroppo i sogni svaniscono sempre all’alba.. Cara Mistral, spero che almeno si tratti di un sogno gradito che ti culli dolcemente durante la notte e ti faccia destare al mattino col sorriso sulle labbra.
    Un abbraccio grande grande.
    Aurore

  4. Te la ricordi la canzone di Cenerentola?
    Un po’ infantile se vuoi ma…
    Abbracci di buon fine settimana.

    Tokyomelange
    ***********************
    I sogni son desideri
    di felicita’
    nel sogno non hai pensieri
    esprimi con sincerita’
    si vede chissa’ se un giorno
    la sorte non ti arridera’
    tu sogna e spera fermamente
    dimentica il presente
    e il sogno realta’ diverra’.

  5. Sensuale e suadente, Mistral.

    E se fosse più d’un sogno? Comunque sei tu a farlo andar via … e se vorrai … sarai sempre tu a far sì che rimanga anche il giorno dopo. Solo tu.

    Buona giornata, sempre bello leggere i tuoi versi.
    Guido

  6. A me solo le zanzare che promettono di frequentarmi assiduamente fra non molto. Acciuffalo per la coda quel sogno, una volta di queste, e fate colazione insieme.

  7. Ma al dolce risveglio i sogni più belli rimangono nel cuore per continuare a vivere ancora e poi ancora, buona serata Mistral.

  8. Chissà che non sia proprio il sogno, la dimensione indefinita e ideale di quella parte di noi che non può fare a meno di sognare anche da sveglia.
    Con un sorriso, lasciamo sfumare questo pensiero fugace.
    Un bacio
    Dario

    1. Forse, tutto è possibile sia da questa parte che dalla parte dei sogni
      Una cosa è certa, io, purtroppo o per fortuna sogno sempre: notte e giorno

      Grazie mille, carissmo
      Bacio di radioso week end
      Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...